In viaggio per il mio settantottesimo compleanno

0
600

Una poesia nata dal cuore dell’autore in occasione del compimento dei suoi 78 anni dove traspare la pesantezza della vita passata ma anche la profonda speranza che lo ha sempre accompagnato a superare gli innumerevoli ostacoli .

Un anno in più! La natura

sembra avvalorare un messaggio

che nel suo procedere sicura,

comprenda il nostro passaggio!

Un anno in più; un bisticcio

tra la natura e la  realtà

un ennesimo pasticcio tra apparenza e qualità.

Voli di rondini, all’improvviso,

attirano la mia attenzione,

e mostrano chiaramente l’arrivo

di un prossimo cambio di stagione!

Si sente già nell’aria il suo messaggio

che crea un sollievo sempre a tutti,

col suo rapido passaggio

dimenticando i giorni brutti.

Vocine di bimbi ,da lontano,

caratterizzano quel Carnevale

che nel giorno in più di Milano

“ogni scherzo sempre vale”.

L’anno in più che quì matura,

mi riporta a quel presente

che, una splendida natura,

è sempre stata riverente!

L’entità che quì risulta,

pone in essere un conflitto

su cui la Mente si consulta

ed il Cuor pone un editto!

Settantotto primavere!

Un traguardo di rispetto.

se il contesto sembra avere

un piacevole aspetto!

Le piacevoli risonanze

dell’avvento si San Valentino,

pongono in essere titubanze

su di un piacevole destino!

Una richiesta a tal Mediatore,

in ossequio al mio compleanno:

che il binomio CUORE-AMORE

possa durare tanti altri anni!

Che il lento andare nel suo nome ( va lentino)

non abbia alcuna ripercussione

nel dare Amore alle persone

ed una rapida e sincera Comunione.

 

SHARE
Previous articleIL GIOCO CORPOREO COME STRUMENTO DEL CONOSCERSI ATTRAVERSO L’ALTRO
Next articleEVENTI A MILANO PER IL CARNEVALE 2017
Schiavina Enzo
Dirigente per molti anni presso una prestigiosa banca ha sviluppato, anche attraverso profonde e dolorose esperienze, la capacità di osservare e raccontare con sentimento gli accadimenti ed i valori della vita. Profondo conoscitore dell'essere umano, persona precisa, pignola e corretta conduce la sua vita con l'adorato figlio.