martedì, Maggio 21, 2024
HomeCosa succede in cittàIn acqua, liberi da carrozzine e tutori

In acqua, liberi da carrozzine e tutori

Tante piccole gocce alimentano un mare di possibilità: è questo il messaggio della campagna di raccolta fondi con numerazione solidale 45594 lanciata da Fondazione TOG – Together to Go dal 7 aprile al 4 maggio 2024. Le donazioni raccolte grazie a questa iniziativa, infatti, serviranno per sostenere l’innovativo servizio di idroterapia del nuovo Centro TOG di Milano, polo all’avanguardia inaugurato lo scorso ottobre per offrire ogni anno a 200 bambini con gravi patologie neurologiche cure altamente specializzate in regime di totale gratuità per le famiglie.
L’ambiente acquatico, inoltre, sollecita la respirazione e la resistenza muscolare permettendo ai bambini di raggiungere uno stato di benessere generale e di sperimentare nuove forme di autonomia, con enormi benefici fisici, psicologici e sociali.
L’idroterapia è un grande valore aggiunto del nuovo Centro TOG.
In acqua, infatti, grazie alla parziale assenza di gravità, anche i bambini e i ragazzi affetti da patologie complesse hanno la possibilità di muoversi, giocare e rilassarsi in un ambiente sicuro, abbandonando per un momento carrozzine, deambulatori e tutori. Tutto sotto la supervisione di personale qualificato.

La piscina idroterapica del Centro TOG è uno dei fiori all’occhiello della struttura.
Misura 6×9 metri ed è progettata per essere completamente accessibile. Riempita con acqua calda (33°), può contare su una rete di videocamere aeree e subacquee (sistema AngelEye for Therapy) che consentono ai fisioterapisti di effettuare analisi mirate dei progressi di ciascun bambino.
Le donazioni a favore della campagna con numero solidale 45594 contribuiranno a finanziare tutti i costi che comporta il servizio di idroterapia: dal lavoro dei fisioterapisti che conducono ogni seduta di riabilitazione in acqua, individuale o a piccoli gruppi, alle attrezzature che occorrono per svolgere l’attività.
La Fondazione TOG dal 2011 si occupa della riabilitazione neuro cognitiva di bambini con gravi patologie neurologiche, in particolare paralisi cerebrali infantili e sindromi genetiche con ritardo mentale. Ha sede a Milano, in via Livigno 1, dove nell’ottobre del 2023 ha dato vita a un grande polo integrato (oltre 3.000 mq) e all’avanguardia tecnologica.
TOG rappresenta un grande aiuto per la sanità pubblica, perché cura in regime di totale gratuità sostenendosi unicamente con fondi privati. Il suo nuovo Centro, in particolare, nasce da un’importante azione filantropica dell’imprenditore Carlo De Benedetti, unita al generoso supporto di tantissimi donatori: fondazioni, aziende, privati cittadini, università e musei – che hanno contribuito al progetto sia attraverso l’erogazione diretta di risorse economiche sia fornendo gratuitamente beni, servizi e tecnologie.
Nel nuovo Centro TOG le famiglie possono contare su una presa in carico globale di bambini e ragazzi, che comprende non solo la cura e la riabilitazione all’avanguardia grazie ad ambulatori specialistici, piscina idroterapica e stanze che sfruttano la realtà aumentata e altre innovative tecnologie, ma anche l’accompagnamento educativo nel percorso scolastico e, per i più grandi, la preparazione alla vita professionale e indipendente.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments