mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeCosa succede in città“Passiamo all’altra riva”, don Benito porta il messaggio di Papa Francesco nel...

“Passiamo all’altra riva”, don Benito porta il messaggio di Papa Francesco nel carcere di Parma.

“Passiamo all’altra riva”: presentazione nel carcere di Parma del libro di Benito Giorgetta con prefazione di Papa Francesco. All’inizio dell’incontro sarà letto un breve messaggio olografo che il papa ha affidato al sacerdote termolese.

Approda agli Istituti penitenziari di Parma, martedì prossimo, 4 ottobre, alle 9.30, il ciclo di presentazioni del libro-intervista dato alle stampe dal sacerdote don Benito Giorgetta, parroco della chiesa di San Timoteo a Termoli, con Luigi Bonaventura, collaboratore di giustizia dissociatosi dalla ‘Ndrangheta.

Un volume che ha riscosso molto interesse a livello nazionale e internazionale, che vanta la prefazione di papa Francesco e la postfazione di don Luigi Ciotti.

“Passiamo all’altra riva” racconta il percorso di redenzione di un uomo attraverso diverse esperienze, sul confine sempre molto labile tra male e bene.

L’incontro, aperto alla partecipazione di una larga rappresentanza dei detenuti degli Istituti penitenziari di Parma, grazie alla sensibilità e alla disponibilità del direttore, Valerio Pappalardo, e del comandante del reparto della Polizia penitenziaria, Nicolino Di Michele, vedrà relatori lo stesso autore, don Benito Giorgetta, il presidente della commissione parlamentare Antimafia, senatore Nicola Morra, e sarà moderato dal giornalista Emanuele Bracone, direttore responsabile di Termolionline.

L’evento vedrà anche la presenza del volontariato che opera nel mondo carcerario e gli operatori dell’area psico-pedagogica.

Nel corso dell’incontro sarà data lettura di un messaggio inviato proprio da Papa Francesco per l’occasione.


Il ricavato derivante dalla veendita del libro edito Youcanprint sarà devoluto ad attività benefiche.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments