mercoledì, Gennaio 26, 2022
HomeMedicine a confrontoMilano, al via un nuovo sportello di psicologia di quartiere nel Municipio...

Milano, al via un nuovo sportello di psicologia di quartiere nel Municipio 1.

Il progetto nasce dalla pluriennale esperienza dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia, che a Milano ha già curato diverse iniziative come ‘Psicologo di quartiere’, ‘EXPO- Zone 2015’ e a Bergamo uno Sportello di ascolto volto ad avvicinare la domanda di supporto psicologico all’offerta di servizi pubblici e privati contribuendo alla costruzione o al potenziamento delle reti formali e informali di presa in carico degli individui e delle famiglie.

“In continuità con le esperienze precedenti, il Municipio 1 ha rinnovato la convenzione con OPL, riproponendo un presidio mirato alle singole esigenze di questa zona relativo ai problemi sociali che stanno assumendo sempre più una dimensione geografica locale, che spesso è il Quartiere” sottolinea Barbara Bertani, Responsabile del Progetto per l’OPL.

Il Municipio 1, avviando nuovamente lo Psicologo di Quartiere, ha riproposto uno spazio di ascolto psicologico e di orientamento ai servizi, gratuito e aperto ai cittadini, che si avvale della collaborazione con l’Ordine degli Psicologi della Lombardia in un momento di particolare fragilità da parte della cittadinanza.

Lo Sportello, attivato grazie all’azione di supervisione, mappatura e monitoraggio di professionisti incaricati da OPL, è affiancato da una rilevazione tramite una Survey per ap- profondire la valenza del senso di comunità quale variabile utile a contenere l’insorgenza di disagi psicologici causati dal periodo post-pandemico.
Qualora i lettori desiderino partecipare e rispondere al questionario per aiutarci a meglio comprendere come i cittadini stanno vivendo questo periodo di post pandemia, possono complilare il questionario, in maniera anonima, al link: https://it.surveymonkey.com/r/benessere_Municipio1_Milano

Il progetto nasce, infatti, con l’intento di dare una risposta a un bisogno di natura psicologica cresciuto nella cittadinanza, avvicinando i cittadini a strutture e servizi che possano accogliere e prendere in carico la richiesta d’aiuto.

“Sicuramente l’emergenza sanitaria ha avuto e continua ad avere un impatto significativo sulla qualità della vita delle cittadine e dei cittadini. La risposta che, come Ordine degli Psicologi, intro- duciamo è quella di una Psicologia che sia sempre più di Comunità, ovvero accessibile, attenta a raccogliere i bisogni e pronta a formulare risposte sempre più individualizzate al fine di promuovere la Salute Psicologica. Ci auguriamo che in questa Milano, sempre più attenta ai bisogni dei cittadini, trovi spazio in maniera strutturale un servizio come quello proposto e oggi attivato anche nel Municipio 1″. ha commentato Laura Parolin, presidente dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia.

Il CAM Garibaldi (corso Garibaldi 27, ang. via Strehler 2) ospiterà l’iniziativa, promossa dalle Associazioni Errante e Stare al Galla fino a dicembre 2021.

Gli orari di apertura del Servizio sono: lunedì e mercoledì mattina dalle 9.00 alle 13.00 e lunedì pomeriggio su appuntamento. È possibile telefonare, inviare un SMS o un messag- gio Whatsapp per avere un colloquio con uno psicologo qualificato che legga e interpreti il bisogno della persona e la aiuti a far fronte alle sue difficoltà psicologiche in ambito familiare, lavorativo e sociale.

Per info e appuntamenti: +39 3387380072; +39 3477265821


RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments