Covid19. Miwa Komatsu, un fumetto per l’Italia. (Inside you can find English version too ).

0
311

Tempo fa dedicai uno dei miei articoli a una giovane artista emergente di origini Giapponesi, il cui stile m’incantò da subito: Miwa Komatsu.
http://www.milanopiusociale.it/2019/07/03/miwa-komatsu-tra-arte-e-spiritualita/
La sua arte si concentra sui temi di vita, morte e natura dell’anima umana, sottolineando il dualismo che ne deriva.


Nel corso di un passato neanche poi così lontano, Miwa, espose durante la 58esima Biennale di Venezia, inseguito, nominata nella sezione Virtual Reality  per la 76esima mostra del Cinema di Venezia.
A distanza di mesi, l’Italia si trova ad affrontare una fase drammatica e delicata, messa in ginocchio da un nemico invisibile, un virus devastante che ha colto tutti impreparati : Covid19.
L’amore e il rispetto della giovane ci giungono nelle modalità che le riescono meglio: attraverso la creatività.
Ai lettori di Milano più sociale propongo il fumetto che Miwa ha dedicato al nostro paese.
Che possa essere un segno di speranza per tutti.

A Miwa, il mio personale ringraziamento, associato all’ augurio che la sua arte possa arrivare ovunque .

In merito all’ artista.
http://www.milanopiusociale.it/2019/04/05/diversity-for-peace/
http://www.milanopiusociale.it/2019/05/07/diversity-for-peace-mostra-artistica-internazionale/
http://www.milanopiusociale.it/2019/07/31/miwa-komatsu-lartista-contemporanea-giapponese-nominata-nella-sezione-virtual-reality-per-la-76esima-mostra-del-cinema-a-venezia/
http://www.milanopiusociale.it/2019/12/08/miwa-komatsu-in-abito-dior-si-aggiudica-la-48esima-edizione-del-premio-best-dresser-award-nella-sezione-culturale/

Covid19. Miwa Komatsu, a comic for Italy.

Some time ago I dedicated one of my articles to a young emerging artist of Japanese origin, whose style immediately enchanted me: Miwa Komatsu
http://www.milanopiusociale.it/2019/07/03/miwa-komatsu-tra-arte-e-spiritualita/

Her art focuses on the themes of life, death and nature of the human soul, emphasizing the dualism that derives from it.
During  2019, Miwa exhibited during the 58th Venice Biennale, pursued, nominated in the Virtual Reality section for the 76th Venice Film Festival.

After months, Italy is facing a dramatic and delicate phase, brought to its knees by an invisible enemy, a devastating virus that has caught everyone unprepared: Covid19.

The love and respect of the young woman come to us in the ways that are best for her: through creativity.

To the readers of Milan of more social Milan I show  the strip illustration that Miwa has dedicated to our country.

May it be a sign of hope for everyone.
To Miwa, my personal thanks, associated with the wish that her art can go anywhere.

Regarding the artist’s career,

http://www.milanopiusociale.it/2019/04/05/diversity-for-peace/
http://www.milanopiusociale.it/2019/05/07/diversity-for-peace-mostra-artistica-internazionale/
http://www.milanopiusociale.it/2019/07/31/miwa-komatsu-lartista-contemporanea-giapponese-nominata-nella-sezione-virtual-reality-per-la-76esima-mostra-del-cinema-a-venezia/
http://www.milanopiusociale.it/2019/12/08/miwa-komatsu-in-abito-dior-si-aggiudica-la-48esima-edizione-del-premio-best-dresser-award-nella-sezione-culturale/