lunedì, Aprile 15, 2024
HomeCosa succede in cittàSupereroi “VOLANTI” per consegnare 100 uova Pasqua ai piccoli pazienti della clinica...

Supereroi “VOLANTI” per consegnare 100 uova Pasqua ai piccoli pazienti della clinica pediatrica.

Milano, 28 marzo 2024 Cinque supereroi si calano dalla facciata della Clinica Pediatrica De Marchi del Policlinico di Milano e consegnano uova di cioccolato a tutti i bambini ricoverati. Un’idea pensata e realizzata da Fondazione De Marchi ETS per regalare un’atmosfera di festa ai piccoli pazienti e alle loro famiglie, costretti a trascorrere la Pasqua in ospedale.
Cento uova per cento bambini che hanno ricevuto le uova di cioccolato dagli Spiderman “volanti” che, imbragati con delle corde, si sono calati dal tetto dell’ospedale pediatrico per raggiungere i bambini affacciati alle finestre delle loro stanze di degenza e consegnare loro le uova di Pasqua donate dalla Fondazione De Marchi.
L’evento è stato possibile grazie alla generosa disponibilità di Archingegno, impresa specializzata in edilizia in corda, che ha permesso a cinque professionisti travestiti di donare un momento di festa e gioia ai piccoli e alle loro famiglie oltre che ai medici e al personale sanitario impegnati tutti i giorni nei reparti pediatrici.

«Donare gioia e serenità ai bambini ricoverati – racconta Francesco Iandola, direttore esecutivo della Fondazione De Marchi ETSè la missione di Fondazione De Marchi che da quasi quaranta anni promuove progetti e azioni che possano migliorare la qualità della vita dei pazienti dell’ospedale pediatrico che presto avrà una nuova bellissima sede». «Fondazione De Marchi, infatti, ha già donato un milione di euro per contribuire a realizzare a Milano l’ospedale pediatrico “più bello del mondo” all’interno degli spazi del Nuovo Policlinico», conclude.
Gli ambienti destinati all’area pediatrica del Nuovo Policlinico avranno un’estensione di oltre 12mila metri quadrati distribuiti su tre piani e la consegna dei lavori, relativa all’umanizzazione degli spazi, è prevista per marzo 2025. Il progetto vincitore del bando, indetto e finanziato da Fondazione De Marchi, è “La città dei bambini” firmato da Novembre Studio.
Tutte le iniziative, portate avanti dalla fondazione, rientrano nel progetto UN OSPEDALE MICA MALE finalizzato a contenere il dolore e a ridurre lostress dei bambini ricoverati in ospedale, alleviando il senso di isolamento e facilitando il ritorno alla vita quotidiana al termine delle cure.
La Fondazione De Marchi, attraverso i suoi progetti, ogni anno sostiene quasi 90.000 bambini realizzando, oltre ad interventi di umanizzazione e fornitura di macchinari diagnostici e terapeutici, 150 ore di pet therapy, 1.400 ore di arte terapia e di 550 ore di assistenza psicologica.

Ganzetti Raffaella
Ganzetti Raffaella
Sono nata a Milano ormai molti anni fa e nella mia faticosa vita ho effettuato tante esperienze sia umane che professionali. Ho avuto inizialmente esperienze con bambini anche se il mio interesse si è sempre rivolto alla fascia adolescenziale o giovane adulti. Ho avuto la fortuna di lavorare per tanti anni con persone con disabilità sia grave che lieve che ai limiti inferiori di norma, occupandomi dell’aspetto educativo e successivamente terapeutico. L’esperienza mi ha portato a ideare modelli d’intervento sempre maggiormente centrati sulla persona che è l’unico protagonista della sua vita anche in caso di disabilità. Nelle diverse formazioni che ho effettuato a genitori e a personale che si occupa di sociale ho sempre cercato di far comprendere l’importanza dell’ascolto empatico, del contenimento emozionale elementi che nel tempo sono diventati la base del mio metodo. Già Direttore Responsabile di un altro giornale on line la cui redazione era formata da persone con disabilità ora mi accingo a portare avanti un nuovo progetto “Milano più Sociale”
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments