domenica, Aprile 21, 2024
HomeL’arte per narrarsi“Stagioni“, Anna Celani.

“Stagioni“, Anna Celani.

In “Stagioni“ la fotografa Anna Celani immortala la progressiva maturazione dell’essere femmineo.
Una donna dalle sinuose forme,  la cui cute assume una calda tonalità, quasi danzando, si protende in avanti sino a raggiungere una nuova intimità.
Il corpo è coperto da un leggiadro telo rosso che riporta al fascinoso raso, il quale diviene indice di una nuova e consapevole apertura al futuro, indicativo, inoltre, di una passione che, malgrado, il passare degli anni non tramonta, ma laddove il colore di esso appare più scuro si rafforza la cognizione di un dissimile seppur vivido status.
Nella mano stringe una sfera, nella quale è ingabbiata la passata adolescenza,  tipica fase conflittuale in cui è perenne la lotta con se stessi e il proprio corpo.
Adulta, subisce una metamorfosi psichica che le svela la coscienza e successiva accettazione di una diversa sensualità.
La forza prorompete della natura, simboleggiata da lunghi aghi di pino che, improvvisamente, si sostituiscono alla chioma del soggetto, evidenziano il lineare decorrere del tempo.



Anna Celani, “Stagioni “
Scatto fotografico 50×70
cm

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments