sabato, Maggio 28, 2022
HomeMedicine a confrontoLaura Parolin Presidente dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia, su Bonus Psicologo e...

Laura Parolin Presidente dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia, su Bonus Psicologo e Milleproroghe: “Primo passo importante ma ci vogliono più risorse”.

È di pochi giorni fa la notizia dell’approvazione del “bonus psicologo”.
La misura, seppur insufficiente, rappresenta una prima risposta alle richieste della popolazione, fiaccata dal crescente malessere psicologico, amplificato da due anni di pandemia. Molti cittadini stanno prendendo consapevolezza dell’importanza della salute mentale e stanno chiedendo risposte immediate, in termini di bonus e di aiuto psicologico. La domanda di psicologia e psicoterapia è aumentata almeno del 40% secondo un’indagine dell’Istituto Piepoli per CNOP che rileva anche un 48,5% di persone che ha dovuto rinunciare o quasi subito un trattamento per motivi economici.
Su dieci persone che cercano aiuto psicologico otto lo trovano nel privato e solo due nel pubblico dove il numero di psicologi è insufficiente: 5 mila per 60 milioni di persone, circa uno ogni 1200 abitanti (la metà della media europea), impiegati quasi solo nei servizi specialistici di secondo livello salute mentale, dipendenze, neuropsichiatria a cui accedono i casi più severi e le emergenze; solo il 3,5% del finanziamento del Servizio Sanitario Nazionale è destinato all’assistenza psichiatrica. Per colmare il divario tra domanda e offerta, sarebbe necessario implementare una rete di psicologi nei servizi pubblici sul territorio, negli studi dei medici e pediatri di famiglia, nei diversi servizi di prossimità (distretti, consultori, case di comunità, ecc.).
Questo permetterebbe di intercettare prontamente il malessere e impedire che i disturbi insorgenti si aggravino. Inoltre, soprattutto in questa fase di pandemia, gli psicologi dovrebbero essere presenti negli ospedali, dove i ricoverati spesso vivono situazioni traumatiche, ed hanno bisogno di attenzione e sostegno come persone e non solo come corpi. Sarebbe importante anche incrementare i fondi della psicologia scolastica: questi sono invece stati ridotti nella manovra finanziaria, da 120 a 20 milioni, anche se la notizia non ha destato scalpore.

Ufficio Stampa OPL
I&C Servizi
e-mail: ufficiostampa@iecservizi.com

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments