mercoledì, Ottobre 20, 2021
HomeCiviltà storia e culturaParità di genere, solo utopia?

Parità di genere, solo utopia?

Parità tra i sessi : un tema dal carattere mondiale.

La condizione della donna nel mondo ha sempre e da sempre subito l’influenza culturale, geografica, storica e religiosa dei diversi Paesi di appartenenza.
Da un punto di vista generale, rimane comunque chiara una diversità di trattamento della donna rispetto all’uomo.
Fin dai tempi più antichi, è maturata la convinzione di un’insita inferiorità della donna nei confronti del sesso maschile, motivata da ragioni senza alcun fondamento: mentre l’uomo poteva ricoprire ruoli di rilievo a livello economico, lavorativo e sociale, la donna era predestinata alle sole mansione di madre e domestica.
Questa convinzione ha condizionato gran parte delle società del mondo fino a non più tardi di qualche decennio fa.
Ad oggi, la situazione è notevolmente cambiata: si è infatti registrato un aumento  della percentuale di donne in carriera,ma nonostante ciò,  permane ancora evidente una disparità numerica tra lavoratrici e lavoratori; questo è senza dubbio dettato dall’influenza esercitata dalle diverse società sugli individui che ne fanno parte.
Oltre all’aspetto lavorativo, nella società moderna permane una divisione anche rispetto ai ruoli ricoperti nel governo dell’ambito famigliare: all’uomo spetta la gestione del nucleo a livello economico e finanziario, mentre la donna, nell’immaginario collettivo, si occupa della gestione domestica ed educativa della prole.
Quest’ultima disparità può trovare soluzione in una divisione più equilibrata delle responsabilità, dal quale può trarne giovamento anche l’intera situazione famigliare.
È opinione comune che in una società come la nostra sia assurdo pensare alla superiorità di un individuo su un altro e sulla base di questo è nato e si è poi mosso tutto il movimento di emancipazione femminile, un movimento che, però, per vedere raggiunti i propri obiettivi di parità totale dovrà ancora aspettare del tempo, anche se oggi la libertà femminile ha raggiunto il più alto culmine storico e le donne hanno assunto un proprio ruolo e una propria identità.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments