martedì, Maggio 21, 2024
HomeIl mesiproposte cittadino“SINFONIE”. Bianca Beghin

“SINFONIE”. Bianca Beghin

Sabato 01 aprile 2023 ore 17.00 inaugurazione ”Sinfonie” personale di Bianca Beghin, un’esposizione in grado di mettere in luce personalità e aspetti del pensiero intimo e creativo dell’artista.


“Gli alberi sono come noi: “radici per terra e testa verso il cielo”. Oltre a permettere la vita, ne sono anche la perfetta “metafora”, il respiro dell’anima che rimanda all’esistere. Sono l’essenza dell’essere umano, che il mondo vegetale incarna straordinariamente, come lo sa incarnare l’artista Bianca Beghin. Il tratto poetico del suo colore diviene segno che muta da una rappresentazione del reale, per dare spazio a giochi informali in cui l’artista sembra far convergere emozioni travolgenti e calme interiori. Colori che richiamano l’attaccamento alla terra, alla vita, da far supporre che l’arti- sta auspichi una riconciliazione ed una “sinfonia” ancor più profonda tra uomo e natura. Colori che sembrano spicchi di terra, di alberi, ritagli di natura a cui aggrapparsi, a cui conferire luci e linguag- gi diversi. Le sue Sinfonie pittoriche sono intrise di poesia e melodie cromatiche. Il cardine della sua arte è “il vero” visibile agli occhi ma comprensibile nella sua profondità ed interezza solo con l’ausilio dei sentimenti che risiedono nei suoi dipinti descritti da cromie, gesti e espressioni accom- pagnate dal fascino di un silenzio musicale. Ogni tocco pittorico racchiude un simbolico silenzio, in cui l’uomo riscopre se stesso, ritrovando quel dettaglio nascosto che è il “quid” della propria esi- stenza nel mondo, e l’arte di Bianca Beghin ne è l’ausilio fittissimo per l’anima. Sinfonie, poesia e pittura rimandano alla sua arte narrante, in cui ognuno può ravvisare un proprio e intimo dettaglio.” spiega Lucia Spolverini, critica d’arte.


INFORMAZIONI

Vernissage: Sabato 01 aprile 2023, ore 17:00 Presentazione: Lucia Spolverini, Critica d’Arte Apertura al pubblico: Domenica 02 aprile 2023 Chiusura: Martedì 11 aprile 2023

Giorni: da Martedì a Domenica

Orari: Mattino 10:30-12:30 / Pomeriggio 16:00-19:00

CENTRO ESPOSITIVO “SAN VIDAL” – Scoletta San Zaccaria CAMPO SAN ZACCARIA, 30122 VENEZIA

INGRESSO MOSTRA GRATUITO

(dalla Ferrovia o da P.le Roma prendere vaporetto 2 o 5.1 fino alla fermata San Marco – San Zac- caria)

Ganzetti Raffaella
Ganzetti Raffaella
Sono nata a Milano ormai molti anni fa e nella mia faticosa vita ho effettuato tante esperienze sia umane che professionali. Ho avuto inizialmente esperienze con bambini anche se il mio interesse si è sempre rivolto alla fascia adolescenziale o giovane adulti. Ho avuto la fortuna di lavorare per tanti anni con persone con disabilità sia grave che lieve che ai limiti inferiori di norma, occupandomi dell’aspetto educativo e successivamente terapeutico. L’esperienza mi ha portato a ideare modelli d’intervento sempre maggiormente centrati sulla persona che è l’unico protagonista della sua vita anche in caso di disabilità. Nelle diverse formazioni che ho effettuato a genitori e a personale che si occupa di sociale ho sempre cercato di far comprendere l’importanza dell’ascolto empatico, del contenimento emozionale elementi che nel tempo sono diventati la base del mio metodo. Già Direttore Responsabile di un altro giornale on line la cui redazione era formata da persone con disabilità ora mi accingo a portare avanti un nuovo progetto “Milano più Sociale”
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments