domenica, Ottobre 2, 2022
HomeMedicine a confrontoCOME L’ENTUSIASMO AGISCE SULLE PERSONE.

COME L’ENTUSIASMO AGISCE SULLE PERSONE.

L’entusiasmo come ingrediente essenziale al raggiungimento di un obiettivo.

Il termine entusiasmo deriva dalle parole greche “en” e “theos”, le quali significano rispettivamente “dentro” e “dio”; letteralmente, quindi, entusiasmo vuol dire “avere un dio dentro di sé”.

Una persona entusiasta possiede un ‘energia tale per cui è portata a credere che ogni ostacolo sia superabile e che gli obiettivi che ci si pone siano realizzabili.

Nella società attuale, caratterizzata da livelli di frenesia sempre maggiori, giorno dopo giorno ci sentiamo sempre di più in competizione, lamentiamo stress e viviamo situazioni di paura, disorientamento  e confusione; tali circostanze portano l’individuo a dimenticare che con una buona dose di entusiasmo, anche la richiesta che in un primo momento può sembrare la più assurda, può essere superata con risultati soddisfacenti.

Ma come si ricerca, allora, l’entusiasmo?

Come dimostrato dalla psicologa sociale Amy Cuddy dell’Università di Harvard, i nostri stati d’animo e la nostra fisiologia sono profondamente legati; esistono, infatti, delle posture specifiche che intervengono sui livelli di testosterone e cortisolo, modificandone i livelli.

In sostanza, possiamo dire che modificando l’atteggiamento corporeo si modifica anche il modo in cui ci sentiamo.

Inoltre, l’entusiasmo può essere misurato attraverso degli indicatori che coinvolgono voce, occhi, gesti e volto; presentiamoli brevemente: la voce è rapida e caratterizzata da cambi di tono e ritmo, gli occhi sono aperti e luminosi, i gesti sono ampi e frequenti e il volto passa da un’espressione all’altra in modo rapido.

Una buona dose di entusiasmo passa anche attraverso la motivazione, la passione e la dedizione in quello che si fa, partendo dalle piccole attività quotidiane e mettendo curiosità in ogni compito che si è chiamati a svolgere.

Per trovare l’entusiasmo e godere di ciò in modo autentico basterebbe fermarsi e riflettere sugli obiettivi che si vogliono raggiungere, sulle emozioni che si vogliono provare, sulla persona che si vuole diventare, anche se ciò non sempre è facile.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments