lunedì, Agosto 8, 2022
HomeL’arte per narrarsiORECCHIO COSMICO.

ORECCHIO COSMICO.

Sei la cosa più bella che io abbia mai udito.”

Riferito al silenzio

BORIS PASTERNAK

Un muto assolo universale frange la verità dei sensi, dei dictat del socialmente accettabile e consueto, nonché la ragione… l’intenso pensiero si vivifica, tra ignote e ineffabili trame sonore, mutando in “ssssilenziosa” e vera acqua sorgiva.
È una voce cosmica cauta e impetuosa, che coinvolge l’essenza umana: l’euritmia del suo acqueo sussurro ama l’orecchio dell’individuo, liberando una forza capace di carezzare la figura, solcandone la pelle.

Carlo Riva riesce a percepire appieno quella voce, che è “re-ligo” di policromi idiomi, eteroglossia di un linguaggio terragno e altresì alto.

Esso penetra da uno spazio celato, coniugazione multidimensionale di più piani soprasensibili, aprendo una soglia microscopica, genesi di un pieno e triadico uno.

L’autore lo ama, tra le capaci palme, per poi foggiarlo in “felice lama”, che plasma un ligneo e naturale involto: l’ovale appare al ciglio come una conchiglia, ove echeggia la fondatezza di un amore assoluto.

Carlo Riva ivi indova l’intensità di un acqueo e in-consapevole inconscio… esso carezzevolmente leva alla materia e, nel contempo, dona pienezza all’ascolto di un reale e muto alfabeto immaginario.

La sacralità celebra, allora, un inno a nuove albe esperienziali, un “Κύριε ἐλέησον” (kirieleison) che diviene propiziatorio per un credo elevato.

L’autore di Sirone è presente alla collettiva “FRAMMENTI DELL’IO” a cura di Valeriano Venneri e Maria Marchese, inaugurata il 27 gennaio, presso QUO IMMOBILIARIA, nella città di Alicante, in Spagna.

Parte delle opere, oltre 5000 pezzi, sono esposte presso la dimora “Marchese Houses”, nella splendida Valle d’Itria, e custodite dagli eredi, i figli Anita e Stefano Riva.

CARLO RIVA: LA DECISA LEVITÀ PLASMA CON DELICATEZZA IL LINGUAGGIO

a cura di Maria Marchese

Ritornare alla veridicità della terra

LA PRECARIETÀ DEL SASSO ABBRACCIA L’ASSOLUTO

a cura di Maria Marchese

https://ilrapinososcrivere.blogspot.com/2021/10/la-precarieta-abbraccia-lassoluto.html

“CONOSCIAMO MEGLIO CARLO RIVA”

a cura di Maria Marchese

https://ilrapinososcrivere.blogspot.com/2021/03/conosciamo-meglio-carlo-riva.html?m=1

“MOLECOLA” CARLO RIVA

a cura di Maria Marchese

https://ilrapinososcrivere.blogspot.com/2021/06/la-molecola-di-carlo-riva.html?m=1

Www.mariamarchesescrittrice.com

Scent of Art, Spazio di divulgazione artistica a cura di Maria Marchese.

Maria Marchese
Maria Marchese
Maria Marchese, scrittrice, poetessa e curatrice d’arte, nasce a Como nel 74. Dopo la maturità scientifica, si iscrive all’istituto internazionale di Moda&Design “Marangoni”, a Milano. Per oltre 20 anni svolge attività nel settore socio assistenziale. Collabora con il blog culturale dell’università Insubria, con lo storico dell’arte Valeriano Venneri, con Exit Urban Magazine e Art&Investments, con il Blog L’ArteCheMiPiace , con l’associazione culturale Nuovo Rinascimento, con la Galleria “Il Rivellino”, di Ferrara, con l’associazione Divulgarti, di Genova, con la Art Global, di Roma, con AArtChannel di Ferrara.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments