venerdì, Settembre 17, 2021
HomeL’arte per narrarsiTestimonianze narrateViolenza sulle donne e non solo. Intervista a M. Cristina Tramacere, avvocato,...

Violenza sulle donne e non solo. Intervista a M. Cristina Tramacere, avvocato, presidentessa e co founder associazione “DifendiAmo” .

Guidati da M. Cristina Tramacere, avvocato presidentessa e co founder associazione “DifendiAmo”, affrontiamo oggi il tema della violenza nelle sue diverse manifestazioni.

Da dove e quando nasce l’idea di creare l’associazione?

Difendiamo è un’associazione costituita nel 2019 ad un gruppo di professionisti avvocati e psicoterapeuti che si occupano da anni della materia del diritto di famiglia e dei minori e dell’assistenza di persone in genere.
L’obiettivo principale dell’associazione è tutelare i soggetti vulnerabili di maltrattamenti e di violenze di genere subite, anche all’interno delle mura domestiche e /o nelle forme di stalking, bullismo, cyberbullismo, nonché delle varie discriminazioni. 
L’idea è nata a seguito di alcuni casi che ho seguito in studio, di donne che sono state maltrattate ma non avevano la forza di denunciare i fatti alle autorità giudiziarie e quindi ho pensato di costituire un’associazione che potesse aiutare queste persone, inoltre per fare prevenzione nelle scuole  ed ai ragazzi che la violenza non si deve mai esercitare ma soprattutto non va mai subita. 

Cosa è cambiato negli ultimi anni quando si parla di violenza sulle donne?

Nell’ambito domestico spesso le vittime sono donne che non hanno la forza di sporgere denunce ai propri compagni e/o addirittura mariti.  Le donne hanno paura di ritorsioni ed è per questo che nella maggior parte dei casi non informano l’autorità giudiziaria dei fatti accaduti. Le vittime dei reati purtroppo sono all’ordine del giorno, ma per bloccare questi crimini bisogna sollecitare e incoraggiare tutti i soggetti vittime di queste forme di violenza a rivolgersi all’autorità giudiziaria, sia alle Forze dell’Ordine o alle associazioni di riferimento.

Quali sono gli obiettivi che vi siete prefissati di raggiungere nel 2021?

Gli obiettivi che l’associazione si è prefissata di raggiungere per quest’anno è la promozione di eventi di formazione per indurre le vittime a conoscere oltre agli aspetti legali anche le dinamiche psicologiche che ne derivano. Gli eventi sono volti alla sensibilizzazione su temi che riguardano violenze, abusi, discriminazioni anche eventualmente con l’ausilio di personaggi pubblici. 


Chi si rivolge a voi di cosa ha bisogno prevalentemente?

Gli utenti che necessitano della nostra assistenza sono persone che hanno subito violenze abusi, e maltrattamenti, ossia minori che hanno subito atti di bullismo di cyberbullismo ossia persone (donne e uomini) che abbiano subito qualsiasi forma di violenza. 
L’associazione ha anche il compito di diffondere nelle scuole e insegnare ai minori il rispetto verso gli altri, soprattutto per le persone vulnerabili informando dell’importanza di dire stop alla violenza e alla discriminazione e a dire quanto sia importante non subire in silenzio, ma denunciare i fatti alle Autorità Giudiziarie.

Perchè associarsi a  difendiamo.com?

DifendiAmo si impegna ad analizzare il caso concreto a seconda delle varie problematiche.
La problematica inizialmente verrà studiata e analizzata gratuitamente dai nostri professionisti e successivamente a seconda dell’esigenza verrà indirizzata al professionista di riferimento che si occuperà dello studio del caso specifico. 
Successivamente  ’utente sarà libero di decidere se continuare con l’associazione, che offre le prime tre consulenze gratuite, oppure può ritenersi libero di recarsi altrove.

Cosa proporresti per una maggior tutela nei confronti della donne vittime di violenza?

Per una maggior tutela nei confronti delle donne vittime di violenza, a seguito dello studio del caso, consigliamo di rivolgersi all’autorità giudiziaria per sporgere denuncia, querela.
Spesso le vittime che si rivolgono alla nostra associazione sono molto confuse e combattute su cosa fare dopo avere subito violenza, quindi noi cerchiamo di dare il nostro contributo sull’aspetto legale e sull’aspetto psicologico.
Inoltre è giusto specificare che L’associazione DifendiAmo non ha finalità di lucro persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale consistente nella tutela delle minoranze e nella promozione e tutela dei diritti umani.
Attesa inoltre la natura delle tematiche affrontate dall’associazione, si rende necessario curare con particolare attenzione anche gli aspetti mediatici legati alla stessa, al fine di garantire il raggiungimento di un bacino di utenza il più ampio e diffuso possibile. 
A Tal proposito, così come gli aspetti legali, psicologici e psichiatrici verranno affrontati da professionisti esperti  nel settore, si ritiene fondamentale  coinvolgere nel progetto personaggi dello spettacolo, artisti, ed in generale persone amate dal pubblico che credendo nel progetto e supportandolo, possano aiutare l’associazione ad essere più conosciuta e fruita dal pubblico a cui sono destinati gli interventi di supporto offerti. 

– Il nostro motto è: Non aspettare…denuncia!

Cell. +39 366 26.46.242

e-mail : difendiamo@difendiamo.com

Grazie per il tempo a noi dedicato

Associazione segnalata da Fondazione Mazzoleni

Alessio Musella
Negli anni 90 sono stato impegnato come progettista in Medio Oriente, dove per quasi 10 anni ho fatto la spola tra Arabia Saudita Stati Uniti ed Europa, in ogni mio progetto, già all'epoca, appena possibile inserivo un’opera d’arte. Decido di ampliare il raggio d'azione occupandomi di analisi territoriali e comunicazione per affiancare le aziende che richiedevano di entrare in nuovi mercati esteri. Da sempre ho una passione per l'arte e la fotografia, fin dal Liceo Classico quelle due ore alla settimana dedicate alla storia dell'arte, un po’ di ricerca personale, e successivamente la Facoltà di Architettura mi hanno sempre spinto verso questo mondo. Oggi sono un consulente di marketing strategico per le aziende, redattore per diverse riviste, Editore del Magazine www.exiturbanmagazine.it e Direttore del Blog www.artandinvestments.com, dove parliamo di Arte, Fotografia e Musica, creati rispettivamente nel 2019 e nel 2020.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments