“Nuvole a motore”, il progetto di educazione ambientale in campo per l’emergenza sanitaria nel lodigiano.

0
77

Iniziativa realizzata nelle scuole di Lodi e provincia dalla Fondazione OMD in collaborazione con ADM –Associazione Didattica Museale e grazie al sostegno di IGS – Ital Gas Storage.
Il budget dei premi finali sarà destinato a un’iniziativa solidale a sostegno del territorio, a cui potranno contribuire anche gli alunni con i loro elaborati.
Videolezioni del progetto disponibili gratuitamente online per tutti gli studenti d’Italia.

Videolezioni disponibili per tutte le scuole italiane e una conclusione solidale a sostegno del lodigiano, uno dei territori più colpiti nel nostro Paese dalla pandemia di COVID-19.

Nell’emergenza sanitaria dà così il suo contributo anche “Nuvole a motore”, l’iniziativa di educazione ambientale realizzata dalla Fondazione OMD – Osservatorio Meteorologico Milano Duomo, in collaborazione con ADM – Associazione Didattica Museale e con il contributo di IGS – Ital Gas Storage, primo operatore indipendente nel settore dello stoccaggio del gas in Italia.

Le attività didattiche in aula sono state infatti sostituite da videolezioni, disponibili gratuitamente sul sito nuvoleamotore.it non solo per i 1500 alunni delle 73 classi (appartenenti a 27 scuole primarie e secondarie di 16 comuni del lodigiano) che hanno aderito all’edizione 2019-2020 del progetto, ma anche per tutti gli insegnanti e gli studenti d’Italia.

Un prezioso supporto alla didattica a distanza che, in questo momento di grande difficoltà per tutta la scuola, risponde appieno al principio di inclusività che ha sempre caratterizzato “Nuvole a motore”. I video, nei quali gli educatori qualificati della Fondazione OMD e di ADM illustrano i concetti fondamentali dell’energia, del clima e della meteorologia e gli esperimenti che permettono di dare concretezza a queste nozioni, si aggiungono infatti agli altri strumenti già presenti sul sito del progetto e liberamente scaricabili: il booklet, i quiz, l’app e l’audiolibro.

Gli studenti delle classi aderenti all’iniziativa, inoltre, saranno coinvolti in un’importante iniziativa solidale, che consentirà a ciascuno di loro di dare un piccolo ma significativo contributo per aiutare il territorio in cui vivono a far fronte alle conseguenze dell’emergenza sanitaria.

Come prova di merito finale, infatti, ogni alunno potrà inviare un elaborato individuale, di natura multimediale, letteraria, grafico-artistica o creativa, riguardante un argomento a scelta tra quelli trattati dal progetto. Grazie al supporto di Ital Gas Storage, per ogni lavoro ricevuto entro il 31 maggio 2020 “Nuvole a motore” destinerà la cifra simbolica di 10 € a un’iniziativa benefica a favore del lodigiano, che potrà essere di carattere sanitario, economico, sociale o scolastico e che verrà scelta anche sulla base dei suggerimenti ricevuti dagli stessi studenti. Allo stesso intervento sarà donato anche il budget inizialmente preventivato per i premi finali.

“Nuvole a motore” si realizza in uno dei territori che sono stati più colpiti dall’emergenza sanitaria in corso – dichiara Leonardo Rosato Rossi, responsabile progetti della Fondazione OMD – Quando ci siamo trovati a ripensare il progetto di fronte alla chiusura delle scuole abbiamo quindi voluto farlo in maniera da poter dare il nostro contributo, coinvolgendo anche gli studenti. Responsabilizzare gli adulti del domani riguardo alla realtà in cui vivono è d’altronde uno degli obiettivi che ci ha spinti due anni fa ad avviare “Nuvole a motore”.

Ufficio Stampa Aragon,
Anna Tagliabue – Marcello Ubezio
Tel 02/46546739/58 cell 3777051754 / 339 3356156

“Per il senso di responsabilità che abbiamo nei confronti della comunità e del territorio in cui operiamo, abbiamo continuato a sostenere nel tempo questo progetto educativo, che per noi riveste una grande importanza – ha commentato Ital Gas Storage S.p.A. –. Con questa emergenza sono stati abbattuti i confini geografici per una più ampia condivisione del sapere e possiamo valorizzare il contributo dei bambini e dei ragazzi, che con le loro idee ed elaborati daranno il loro supporto alla comunità”.

Tutte le informazioni, le videolezioni e i materiali del progetto sono disponibili su nuvoleamotore.it

Fondazione OMD – Osservatorio Meteorologico Milano Duomo

Costituita nel 2015, la Fondazione promuove e sviluppa programmi di studio e ricerca nel campo della meteorologia e della climatologia applicate, con particolare riferimento all’ambiente urbano e a tutte le attività che in esso si svolgono: dalla pianificazione urbana alla salute pubblica, dall’energia al settore delle costruzioni, dalla progettazione alla logistica e tutto ciò che riguarda la sostenibilità di attività e sistemi antropici.

Svolge inoltre attività didattiche, di sensibilizzazione e divulgazione delle tematiche e dei risultati delle ricerche supportate, con l’obiettivo di valorizzare e rendere disponibile tale patrimonio, a partire da quello della propria biblioteca, che consta di oltre 3.000 titoli tra libri, riviste e pubblicazioni.

Possiede inoltre la Climate Network® una rete nazionale di 50 stazioni meteorologiche urbane di qualità certificata. Dati, rilevazioni e osservazioni ricavati grazie alla rete vengono utilizzati per realizzare e promuovere studi di climatologia e meteorologia in collaborazione con organismi istituzionali e realtà accademiche di rilevanza nazionale ed internazionale.

IGS – Ital Gas Storage

IGS – Ital Gas Storage S.p.A. è il primo operatore indipendente nei servizi di stoccaggio di gas naturale in Italia. Con un approccio flessibile, innovativo e trasparente IGS si posiziona quale nuovo player protagonista della energy transition nel sistema energetico nazionale, favorendo l’integrazione delle fonti rinnovabili, contribuendo alla tutela degli approvvigionamenti di gas e al miglioramento della concorrenza tra operatori a beneficio di cittadini e imprese.



SHARE
Previous articleIntervista di Alessio Musella a Caterina Cavallini, Photographer and social media marketing.
Next articleIntervista esclusiva a Felipe Cardeña di Alessio Musella.
Ganzetti Raffaella
Sono nata a Milano ormai molti anni fa e nella mia faticosa vita ho effettuato tante esperienze sia umane che professionali. Ho avuto inizialmente esperienze con bambini anche se il mio interesse si è sempre rivolto alla fascia adolescenziale o giovane adulti. Ho avuto la fortuna di lavorare per tanti anni con persone con disabilità sia grave che lieve che ai limiti inferiori di norma, occupandomi dell’aspetto educativo e successivamente terapeutico. L’esperienza mi ha portato a ideare modelli d’intervento sempre maggiormente centrati sulla persona che è l’unico protagonista della sua vita anche in caso di disabilità. Nelle diverse formazioni che ho effettuato a genitori e a personale che si occupa di sociale ho sempre cercato di far comprendere l’importanza dell’ascolto empatico, del contenimento emozionale elementi che nel tempo sono diventati la base del mio metodo. Già Direttore Responsabile di un altro giornale on line la cui redazione era formata da persone con disabilità ora mi accingo a portare avanti un nuovo progetto “Milano più Sociale”