Medicine a confronto

Medicine a confronto

Yoga: la pratica della contentezza

Lo yoga richiede, prima di tutto, uno sforzo mentale. Ci chiede di tornare a casa e lo fa rieducando la mente a riprendere il proprio posto di silenzioso osservatore interiore.

YOGA VERSUS OMEOPATIA – ASHTANGA YOGA. I Sutra di Patañjali...

Lo Yoga non è una religione ma è impregnato di religiosità; si mette al servizio dell'esperienza religiosa favorendo un processo di interiorizzazione, armonizzando le energie dell'intera persona, e consentendo in tal modo una rapida evoluzione spirituale verso il Dio della propria tradizione.

LA RIABILITAZIONE ONCOLOGICA

La cura del malato oncologico non deve fermarsi alla sola patologia ma tener conto degli aspetti emotivi, relazionali e famigliari. Ecco l’importanza di una presa in carico a 360° per supportare la persona a riappropriarsi della propria esistenza dopo un evento così traumatico e destabilizzante.

YOGA E SALUTE

Per portare le persone a toccare con consapevolezza se stesse lo yoga utilizza il corpo, il respiro e la completa attenzione ad ogni azione. La mente viene “educata” a lasciare andare i pensieri

Il sostegno ai modelli parentali di riferimento evolutivo per problematiche neuropsichiatriche...

un interessante testo a sostegno della famiglia e della rete dei bambini con disturbi neuropsicologici

“ARRIVEDERCI PROF.”

La salute non come assenza di malattia ma come raggiungimento del benessere ed equilibrio psicologico e mentale nell’accettare lo status di ammalato.

Terremoto: quando l’essere umano incontra la forza della natura.

Quando le catastrofi ci toccano nascono le sensazioni di impotenza e paura ma scaturiscono negli uomini anche grandi risorse per continuare una vita priva di sicurezze.

Agopuntura Cinese e Omeopatia

Le due Medicine non sono antitetiche ma complementari, e gli effetti che si ottengono, associandole o alternandole al momento opportune, sono non solo di sommazione ma anche di potenza, in ogni caso di sinergismo.

LA MASSOTERAPIA

La massoterapia ha una larga applicazione non solo nelle cure dei traumi e delle malattie, ma anche nella eliminazione della fatica, per aumentare le capacità di recupero e di lavoro degli atleti e per indurre rilassamento nelle persone tese e stressate.

Quando chiedere aiuto

Quando chiedere aiuto. Il coraggio quando viviamo delle situazioni di disagio e sofferenza di chiedere aiuto senza la paura del giudizio ma con la consapevolezza di volersi bene.

Il Mesiproposte cittadino

Cibo, rispetto e salute