LA BELLEZZA

0
345

Il concetto di bellezza analizzato dai Belottiani. Una interessante proposta che ci fa riflettere

Cos’è per noi la bellezza? Pensandoci e ripensandoci siamo giunti alla conclusione che non si può dare un’unica risposta, tante sono le suggestioni che il concetto di bellezza stimola in noi.

La prima cosa che ci viene in mente ci fa pensare all’estetica, alle immagini, a ciò che per prima cattura i nostri occhi. “L’occhio vuole la sua parte!” ecco il famoso modo di dire … gli occhi diventano il giudice di qualcosa da valutare. Gli occhi valutano le apparenze, il dato immediato…e poi?

Ci siamo noi con le nostre storie, le nostre passioni, i nostri gusti personali … e poi c’è il tempo che passa, le epoche, le culture e i luoghi che ci fanno avere idee diverse della bellezza. E si perché ad influenzare le nostre riflessioni ci sono anche le mode del momento, gli stili di vita e siamo arrivati a pensare che quello che per noi è bellezza oggi non lo era tempo fa. Una donna giunonica ad esempio un tempo era rappresentazione della bellezza ideale mentre oggi non sembra più cosi. Ci vengono in mente le sfilate di moda nelle quali sfilano  le bellezze per eccellenza e le donne sono tutte filiformi con vestiti che anch’essi rappresentano forme di bellezza, si ma del nostro tempo.

Ma chi lo dice che qualcosa è bello o no? Non è semplice riflettere su questo. Certo è che le immagini e i modi di essere della televisione e in generale dei mezzi di comunicazione spesso hanno un gran peso sulla nostra idea di bellezza cosi’ com’era anche tanto tempo fa … quando internet non c’era ma le mode esistevano già. E anche se non c’era internet le persone parlavano e si scambiavano pareri, anche sulla bellezza.

Se per tante persone qualcosa è bello lo diventa anche per noi? A volte si…eppure…a volte no. Forse c’è qualcosa di meno effimero che va ad influire sulla nostra idea di bellezza? Ci sono anche le emozioni e sono tante quelle che riusciamo a provare.

Ecco le emozioni sono un altro aspetto importante nella riflessione sulla bellezza. Quando qualcosa o qualcuno ci tocca il cuore riusciamo a vedere la bellezza anche dove magari altre persone proprio non la vedono!

Vi ricordate Bell della famosa fiaba? Lei è riuscita a innamorarsi della Bestia nonostante il suo aspetto spaventoso! E gli aracnologi trovano bellissimi i grandi ragni pelosi! Questo ci fa pensare che la bellezza non è solo estetica, ma sta anche negli occhi di chi guarda, perché gli occhi di ognuno di noi a volte riescono a scoprire dei veri e propri tesori di bellezza aldilà delle apparenze.

C’è un armonia di fondo che ci attrae verso una bellezza, quell’armonia fa parte di noi ed è misteriosa e rifugge da ogni canone di qualsiasi tempo, luogo, spazio…

“La bellezza di una donna non dipende dai vestiti che indossa o dal modo di pettinarsi, ma si deve percepire dai suoi occhi, perché quella è la porta del suo cuore, il luogo dove risiede l’amore” A. Hepburn

“La bellezza non è nel viso ma nella luce del cuore” K. Gibran

“Non dalle ricchezze ma dalle virtù nasce la bellezza” Socrate

“La giovinezza è felice perché ha la capacità di vedere la bellezza. Chiunque sia in grado di mantenere la capacità di vedere la bellezza non diventerà mai vecchio” F. Capra