PRIMAVERA/ADIACENZE

0
395
IL DIPINTO "PRIMAVERA" DI CLAUDE MONET 1886

Un’ora in più nel calendario

un’ora in meno per dormire!

inizia così nel prontuario

con lo scopo di farci divertire.

Nasce la novella Primavera!

Un paradigma in mano alla natura

all’apparir sempre sincera

di anno in anno, sempre più matura!

Con la regia in capo alla stagione,

promuove radicali cambiamenti,

abbandonando la precedente situazione

di freddo intenso e stridor di denti.

Una magica armonia,

sembra diffondersi nel creato,

provocando un’intensa allegria

che si diffonde in tutto il vicinato.

Colori con particolari sfumature

profumi sempre più intensi

sembrano creare angeliche creature

che gratificano tutti con incensi!

Di riflesso, una preparazione

all’importante avvenimento

della Santa Resurrezione

ed un mistico avvertimento

alla gioia ed a quella serenità

che ogni giorno noi cerchiamo

con reale difficoltà

verso quello che vogliamo!

La Festa della Mamma

imprime il mese di Maggio

evidenziando quella fiamma

al cui valor rende omaggio!

Trascorre il tempo e mutano i paesaggi.

L’aria imprime vorticose oscillazioni

che evidenziano sicuri passaggi

ad altre meno armoniche stagioni!

Un risultato sembra in essere:

quello delle giuste vacanze,

che portando un sicuro benessere,

allontanano tutte le titubanze.

VINCENT VAN GOGH - LA SOTTILE LINEA D'OMBRA